Epilatori: guida alla scelta

L’uso di un epilatore elettrico rappresenta sempre un’ottima soluzione per eliminare i peli alla radice.

I migliori epilatori elettrici sono in grado di estirpare peli di dimensioni pari a quelle di un granello di sabbia (0,5 mm) e sono quindi molto più efficaci della classica ceretta.

Offerta
  • Epilatore Wet&Dry per rimuovere più peli in una sola passata, rispetto agli altri epilatori Braun
  • L'epilatore rimuove i peli 4 volte più corti rispetto alla ceretta
  • L'accessorio per il massaggio profondo aiuta a migliorare l'aspetto della pelle
Offerta
  • Epilatore donna intelligente, con la tecnologia SensoSmart
  • Il sensore ti guida ad esercitare una pressione inferiore, per rimuovere ancora più peli rispetto agli altri epilatori Braun
  • Epilatore elettrico Wet&Dry senza fili, per un'epilazione delicata nella vasca da bagno o sotto la doccia
Offerta
  • Epilatore donna intelligente con la tecnologia SensoSmart
  • Il sensore ti guida ad esercitare una pressione inferiore, per rimuovere ancora più peli rispetto agli altri epilatori Braun
  • Gli epilatori elettrici Braun Silk-épil rimuovono peli fino a 4 volte più corti rispetto alla ceretta per una pelle liscia a lungo
Caratteristiche importanti per l’acquisto
Pinzetteda 20 a 50, a seconda della zona da trattare
Accessorimolto importanti per varie ragioni che approfondiremo sotto
Funzioniper epilazioni sotto la doccia scegliere modelli wet & dry.
Alimentazionea batteria o con corrente elettrica

Guida alla scelta del miglior epilatore elettrico: la testina epilatrice

La testina epilatrice rappresenta la parte più importante di un epilatore elettrico. Si trova nella sommità dell’apparecchio e comprende le pinzette deputate all’estirpazione del pelo.

Generalmente, il numero di pinzette presenti in una testina oscilla dalle 20 alle 50. Il numero ovviamente influisce sulla velocità del trattamento e sul potenziale fastidio percepito a livello cutaneo.

Per fare degli esempi, un apparecchio dotato di un minor numero di testine richiederà un tempo maggiore ma sarà meno fastidioso, mentre un epilatore dotato di un maggior numero di testine permetterà di compiere il trattamento in minor tempo ma risulterà anche un po’ più “pungente”.

Detto questo c’è comunque da specificare che eventuali sensazioni di fastidio derivanti dall’uso di un epilatore elettrico sono ampiamente sopportabili. Riguardo alla loro tipologia, le pinzette possono essere di due tipi: a forma di Y o parallele.

In teoria, delle pinzette a a Y di buona lunghezza incanalano meglio la cattura del pelo, ma anche i numerosi modelli di epilatori con pinzette parallele si dimostrano molto efficaci.

Accessori e riduttori

Per l’acquisto di quello che potrebbe essere il miglior epilatore elettrico per le nostre esigenze vanno considerati anche quali sono i suoi accessori. I migliori epilatori elettrici, infatti, vengono venduti con una serie di predisposizioni, riduttori e utilità che possono fare al caso della nostra pelle.

Gli accessori principali di un epilatore elettrico possono essere:

  • Rasoio. Da utilizzare quando c’è poco tempo a disposizione e quando decidiamo che in certe zone del corpo è meglio compiere una rasatura invece che un’epilazone.
  • Testine per viso, ascelle e zona bikini. Sono delle testine con poche pinzette che permettono di compiere l’epilazione in zone sensibili con la minore sensazione di fastidio possibile.
  • Apparecchi esfolianti. Anche queste sono testine che però hanno azione esfoliante e quindi offrono la possibilità di operare una sorta di scrub prima del trattamento.
  • Trimmer. Consiste in una sorta di pettinino rifinitore da adoprare soprattutto per scorciare i peli prima di effettuare l’epilazione.
  • Riduttori. Sono delle predisposizioni che riducono l’area di trattamento e quindi permettono di eseguire l’epilazione con maggior precisione.
  • Utilità anti-fastidio. Consistono in rulli, salviette e guanti refrigeranti da apporre sulla zona interessata dal trattamento, per ridurre al minimo le sensazioni di dolore o fastidio.

Oltre agli accessori sopra elencati, infine, i migliori epilatori elettrici vengono venduti in una confezione comprensiva di spazzolina per la pulizia della testina epilatrice e di una borsetta per il trasporto dell’apparecchio.

Funzioni: Wet & Dry, velocità e luce

Una delle funzionalità più interessanti degli epilatori elettrici è la funzione wet & dry che permette di utilizzare il dispositivo dentro alla vasca o sotto la doccia.

In particolare questa funzione offre un duplice vantaggio: il primo è quello di non lasciare che i peli si spargano per il bagno, mentre il secondo è quello di radersi sotto l’effetto dell’acqua calda che allarga i pori facilitando l’estrazione del pelo.

Tra le altre funzionalità che possono impreziosire un epilatore elettrico ci sono poi il selezionatore di velocità, grazie al quale è possibile impostare due tipi di velocità, la luce, quantomai utile in assenza di luminosità o per operare con più precisione, e l’indicatore del livello di batteria.

Alimentazione: a batteria o con corrente elettrica

Detto delle pinzette, degli accessori e delle funzionalità, un altro elemento importante per scegliere quello che potrebbe essere il miglior epilatore elettrico per le nostre esigenze è l’alimentazione del dispositivo.

Gli epilatori elettrici possono essere alimentati a batteria o con corrente elettrica. Gli epilatori con batterie agli ioni di litio o NiMH sono quelli che permettono di sfruttare la funzione wet & dry; i dispositivi alimentati a rete, invece, offrono il vantaggio di non dipendere dall’eventuale autonomia della batteria.

Offerta
  • Epilatore Wet&Dry per rimuovere più peli in una sola passata, rispetto agli altri epilatori Braun
  • L'epilatore rimuove i peli 4 volte più corti rispetto alla ceretta
  • L'accessorio per il massaggio profondo aiuta a migliorare l'aspetto della pelle
Offerta
  • Epilatore donna intelligente, con la tecnologia SensoSmart
  • Il sensore ti guida ad esercitare una pressione inferiore, per rimuovere ancora più peli rispetto agli altri epilatori Braun
  • Epilatore elettrico Wet&Dry senza fili, per un'epilazione delicata nella vasca da bagno o sotto la doccia
Offerta
  • Epilatore donna intelligente con la tecnologia SensoSmart
  • Il sensore ti guida ad esercitare una pressione inferiore, per rimuovere ancora più peli rispetto agli altri epilatori Braun
  • Gli epilatori elettrici Braun Silk-épil rimuovono peli fino a 4 volte più corti rispetto alla ceretta per una pelle liscia a lungo

FAQ

Nella maniera più assoluta. L’epilazione elettrica è ormai da molti anni una delle tecnologie preferita dalle donne per l’eliminazione di peli inestetici.

Sicuramente i migliori epilatori elettrici recano sopra il marchio Braun, Philips, Remington, Imetec, Rowenta e Beurer. In particolar modo, una serie di epilatori che da anni sta avendo un grandissimo successo è la Silk Epil di Braun. Di fatto quelli appena citati sono i brand migliori anche per quanto concerne gli epilatori a luce pulsata e gli epilatori laser.

Riguardo ai prezzi degli epilatori, il costo di un epilatore elettrico va dai 25 ai 250 Euro. Questa forbice così ampia è dovuta al fatto che in commercio sono in vendita epilatori di base, costruiti con materiali economici e provvisti di pochi accessori, così come modelli pluriaccessoriati e realizzati con materiali di prima qualità. Tra questi due estremi si collocano epilatori elettrici di vario prezzo e adatti alle più svariate esigenze.

Sicuramente uno dei modi migliori per predisporre il corpo ad un processo di epilazione è quello di fare una doccia o un bagno caldo. L’acqua calda rilassa la pelle, allarga i pori e pulisce l’epidermide da eventuali impurità. A tale proposito sarebbe opportuno anche effettuare un’esfoliazione con cadenza settimanale, anche se come abbiamo visto alcuni epilatori elettrici dispongono di testine scrub per effettuare questo trattamento prima dell’epilazione. In ogni modo, un buon consiglio è quello di non effettuare l’esfoliazione immediatamente prima dell’epilazione: onde non sovraccaricare la pelle di troppi trattamenti allo stesso tempo, il momento migliore per uno scrub è un giorno o due prima dell’epilazione.

Assolutamente sì. Se un epilatore elettrico viene venduto con la specifica di essere in possesso di questa funzione significa che è possibilissimo usarlo in presenza di acqua. L’unica avvertenza, semmai, è quella di non usare un epilatore alimentato a rete, sebbene molti dispositivi oggi abbiano dei sistemi di sicurezza che impediscono l’attivazione in presenza di acqua.

L’uso di un epilatore elettrico non presenta particolari controindicazioni. Nel novero dei possibili effetti collaterali derivanti dall’epilazione figurano arrossamenti, irritazioni e, molto più sporadicamente, rottura di capillari e peli incarniti. L’eventuale insorgenza di questi effetti può essere lenita facilmente con applicazioni di creme, pomate e lozioni.